Ciao Enza

Enza Melis ci ha lasciato. Era un po’ la decana dei giocatori di Milano e il mah jong l’aveva in qualche modo conquistata. Aveva frequentato l’AIMJ sino a tre anni fa, quando la salute non le aveva più permesso di frequentare il club. Seppur già anziana e con fatica si era convertita dall’italiano al MCR e questo soprattutto per il piacere di stare assieme. Quasi sempre perdente, amava il gioco e la compagnia, nascondendo al marito qualche sua disfatta. Come non ricordare i fine settimana passati a giocare nella sua casa in Valganna! Una dozzina del Drago Rosso ammassati a dormire (ma chi dormiva?) e a giocare e mangiare notte e giorno, in continuazione. Certo il ricordo va ai momenti di gioco, ma, credetemi, in vita mia poche volte ho incontrato una persona così generosa, aperta e disinteressata.
Ciao Enza, non ti potremo dimenticare.
Stefano e tutti gli amici del mah jong.
P.S.  Nelle strade del Paradiso non correre come il tuo solito

Permanent link to this article: http://www.fimj.it/?p=6971